Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
nome: email:

09 mag 2013

Altre ricerche sul crudismo




Molte ricerche indipendenti sul cibo cotto o crudo portano tutte allo stesso risultato, ricercatori come Mac Carrison, Stinnr, Pottener e altri hanno sperimentato su vari animali diete a base di alimenti cotti e crudi.

I risultati sono scontati, gli animali ai quali fu dato del cibo cotto manifestarono segni di decadimento fisico strepitosi, inoltre si notarono il insorgere di molte patologie normalmente inesistenti: alterazioni cardiache, gengiviti, anemie, carie, tumefazioni tumorali, ulcere, alterazioni polmonari e renali.

Patologie e problemi che gli animali alimentati a crudo non mostrarono neanche lontanamente. La cosa più grave è che anche le generazioni successive manifestavano gli stessi problemi, i disturbi fisici delle nuove generazioni nate intossicate però sono state quasi totalmente eliminate somministrando di nuovo un’alimentazione cruda.

Purtroppo ci sono volute ben quattro generazioni prima di ritrovare il pieno stato di benessere che invece gli animali nati da generazioni crudisti non hanno mai perso.

A questo punto già mi vedo obbiettare con frasi del tipo: “gli animali presi in esame hanno un sistema biochimico diverso dall’uomo”, ma i dati e soprattutto l’esperienza di chi già mangia crudo concordano assolutamente con i dati rilevati sugli animali.

Per digerire un pasto di cibi cotti ci voglio parecchie ore, richiede uno sforzo notevole e si traduce in una digestione laboriosa, il cotto transita nell’apparato gastrointestinale molto lentamente, provocando anche fenomeni di putrefazione.
Il cibo crudo, soprattutto la frutta, viceversa, richiede un tempo di digestione minimo, non impegna e non degrada l’organismo.


Un altro vantaggio riguarda le differenti sostanze che in genere differenziano i cibi cotti da quelli crudi, gli alimenti crudi hanno una consistenza più dura e pertanto richiedono una masticazione più lunga che innesca processi pre-digestivi favorevoli, inoltre durante la masticazione degli alimenti crudi si favorisce il massaggio gengivale utile alla prevenzione di carie e parodontopatie.




"E' facile ritrovare la SALUTE...
                     ...basta sapere come fare." scopri di più...



Posta un commento

Ti è piaciuto questo post?