Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
nome: email:

12 mag 2013

Perché i vegetali andrebbero mangiati sempre crudi?




Elementi organici ed inorganici

I vegetali hanno un’importanza vitale per l’uomo, analizziamo soltanto un aspetto che fa riflettere:
I vegetali sono gli unici in grado di trasformare elementi inorganici in organici rendendo disponibile all’uomo una varietà di nutrienti altrimenti non assimilabili.
A differenza delle piante noi umani non possiamo trarre nutrimento direttamente dalla terra o mangiando sassi (denti permettendo), siamo costretti a utilizzare questi elementi in forma organica che solo i vegetali possono donarci.
Attenzione però, se noi sottoponiamo i vegetali ad alte temperature, a bolliture, ecc. perdiamo quasi completamente questi benefici, infatti, cuocere ossida le sostanze che come abbiamo in precedenza visto diventano inorganiche, quindi per noi inutili e dannose.


Il mito della digeribilità degli amidi cotti

In realtà si è notato che la cottura trasforma solo una piccolissima quantità di amidi in destrine, questo lavoro è invece fatto dalla saliva (più precisamente dalla ptialina salivare) durante la masticazione, ecco perché è necessario mangiare con calma e masticare molto, ma molto bene. Gli alimenti cucinati contenenti glucidi, risultano meno digeribili poiché si saturano di acqua ostacolando la digestione salivare.
Chi ancora sostiene la maggior digeribilità dei cibi cotti rispetto a quelli crudi, sappia che ad esempio il cavolo crudo si digerisce in due ore, mentre ci vogliono oltre quattro ore per quello bollito.


Scarica ora l'eBook sul crudismo: clicca QUI





"E' facile ritrovare la SALUTE...
                     ...basta sapere come fare." scopri di più...



Posta un commento

Ti è piaciuto questo post?